0226510582 info@profumeriaidus.com Spedizione gratuita per ordini superiori a € 49,99
Seleziona una pagina
sconto - 9%

Arval Antimacula Crema esfoliante anti-macchie 200ml

Il prezzo originale era: 22,00 €.Il prezzo attuale è: 20,00 €.

 

2 disponibili

Descrizione

Arval Antimacula Crema esfoliante anti-macchie 200ml
Arval Antimacula Crema esfoliante anti-macchie 200ml

Azioni ed effetti
Crema detergente esfoliante ad azione schiarente, favorisce il naturale turnover cellulare e dona alla pelle un aspetto più luminoso lasciandola idratata e luminosa.

Principi attivi
Granuli di perlite naturali e un esfoliante enzimatico derivato dalla papaia: rimuovono le impurità, per una pelle più morbida e levigata.

Indicazioni
Utilizzata costantemente e in abbinamento agli altri prodotti della linea Antimacula, attenua le discromie e uniforma l’incarnato.

Uso
Applicare su pelle inumidita, massaggiare delicatamente, insistendo sulle zone con macchie e discromie, risciacquare con acqua a temperatura ambiente.

http://www.profumeriaidus.com

http://www.arvalcosmetici.com

spedizione gratis

Informazioni aggiuntive

Peso 0,6 kg
Dimensioni 15 × 15 × 10 cm

Brand

Arval

Arval è il frutto di un binomio ampiamente testimoniato sulla scena internazionale da altri casi altrettanto eclatanti in tanti settori completamente diversi fra loro: si tratta dell’unione fra il rigore scientifico, in questo caso marcatamente svizzero, ed un’ingegnosità tutta italiana; poli che si attraggono e che generano sempre, laddove riescono ad incontrarsi, qualcosa di profondamente nuovo. Unendovi, e non guasta mai, un’aura di invincibile fascino. Di fatto ricerca e sviluppo delle specialità Arval avviene nei propri laboratori in Svizzera, mentre tutta la fase commerciale, di marketing e di concezione del prodotto avvengono in Italia. Fondatore di Arval nel 1955 è il dottor Virgilio Vitali, medico dermatologo per formazione, uomo di scienza per indirizzo e rigore. Anche dopo la scomparsa del dottor Vitali, avvenuta nell’anno 2000, la famiglia ha mantenuto la proprietà dell’azienda proseguendo l’opera iniziata dal suo fondatore e facendo quindi di Arval una piacevole “anomalia” del mercato della cosmetica in Italia.